RSA Tabarracci

La RSA Tabarracci adotta misure straordinarie per affrontare l’emergenza COVID-19

La RSA Tabarracci ha attuato misure straordinarie per tutelare la salute dei suoi 60 ospiti, del personale infermieristico e degli operatori assistenziali che lavorano all’interno della struttura.

Come bene sappiamo, la diffusione del COVID-19 mette a rischio la salute di tutti e in particolare quella dei soggetti più fragili come gli anziani.

Per ragioni di sicurezza la struttura è interdetta a visitatori e parenti: una scelta dolorosa ma di responsabilità per scongiurare la diffusione del virus.

Consapevoli dell’importanza di mantenere attivo un contatto tra gli ospiti e i propri cari è stato organizzato un sistema di comunicazione con le famiglie per dare loro informazioni puntuali sulla salute dell’ospite congiunto. Gli infermieri o gli operatori assistenziali chiameranno il familiare di riferimento giornalmente nel caso di ospiti con uno stato di salute meno stabile, o distribuiranno le chiamate nell'arco della settimana per gli altri. Le chiamate in entrata sono filtrate dagli uffici e poi vengono comunicate al personale che provvede a chiamare i parenti nei momenti in cui l'attività assistenziale agli ospiti è stata svolta.

In questo periodo è importantissimo anche il ruolo degli animatori che terranno alto il morale degli ospiti organizzando video chiamate con parenti o amici. Le videochiamate saranno scaglionate nel corso della settimana per permettere a tutti di avere un contatto con l’esterno.

L’attività ricreativa continua, seppur organizzata in piccoli gruppi per evitare assembramenti e garantendo la distanza di sicurezza. Sono mantenuti anche i festeggiamenti dei compleanni per gli ospiti che in questo periodo compiono gli anni con le modalità rese possibili dalla legge.

I Dpi necessari sono stati garantiti sia dai canali ordinari che da una fornitura offerta gratuitamente dalla tappezzeria Ottomana di Viareggio che ha riconvertito la sua produzione per l’emergenza: l’attività prosegue quindi in sicurezza. 

Il personale della RSA Tabarracci opera nella consapevolezza che oggi più che mai la salute è il bene più prezioso da tutelare, e offre assistenza e conforto agli ospiti per aiutarli ad affrontare questo momento difficile in cui sono privati della visita dei propri cari.

Gli uffici amministrativi, accoglienza e segreteria funzionano con orario ridotto: dal lunedì al sabato 7.30 - 15.30 e domenica 8.30 - 12.30. Si ricorda che la RSA Tabarracci fornisce un servizio di assistenza completa ai suoi ospiti e si raccomanda ai parenti di recarsi presso gli uffici solo in casi di estrema necessità e per motivi indispensabili nell’ottica di ridurre al minimo le uscite di casa, evitare contatti del personale con soggetti esterni e mantenere la struttura il più possibile isolata e protetta.

Top of Page

Questo Sito Web utilizza la tecnologia 'cookies'. Continuando ad utilizzare questo sito stai autorizzando l'utilizzo dei cookies.