RSA Tabarracci

La Struttura

RSA Tabarracci
La RSA ‘Tabarracci’ è situata a Viareggio, in centro città, davanti alla pineta di ponente e a due passi dal mare.

Realizzata in una porzione dell’ex ospedale cittadino “Tabarracci”, in adiacenza dell’omonimo presidio distrettuale dell’ASL.

La struttura è in grado di accogliere persone anziane non autosufficienti o adulti inabili con bisogni assimilabili a quelli degli anziani, che necessitano di protezione  e di azioni dirette a promuovere l’autonomia, integrandone o sostituendone le limitazioni parziali o totali. 

La RSA ‘Tabarracci’ ha a disposizione 60 posti letto organizzati per nuclei su tre livelli:

- piano terra con 4 camere singole e 4 camere doppie, per totale n. 12 posti letto;

- piano primo e piano secondo con 8 camere singole e 8 camere doppie, per totale n. 24 posti letto a piano.

Tutte le camere dispongono di bagno privato.

La RSA garantisce tutti gli spazi necessari per i servizi da offrire alle persone ospitate. Offre anche un giardino, a disposizione degli ospiti e dei loro parenti.

 

La RSA dispone di:

- posti riservati a persone provviste di titolo di acquisto di "servizi sociali integrati" a loro rilasciato dai competenti servizi sociosanitari territoriali.

 

L'inserimento è disposto dai servizi sociosanitari competenti ed avviene con le modalità previste dall'accordo contrattuale sottoscritto tra ASL Toscana Nord Ovest, Comuni della Versilia e iCARE.

- posti riservati a persone che necessitano di una "assistenza intermedia" post-ospedaliera e che può essere garantita in un ambiente residenziale.

L'inserimento dei soggetti in regime di "cure intermedie" è disposta dai servizi sociosanitari competenti ed avviene con le modalità previste dall'accordo contrattuale sottoscritto tra ASL Toscana Nord Ovest e iCARE.

- posti letto destinati a privati cittadini .

- posti riservati a convenzionati con FASI.

 

Tempi di permanenza

L’inserimento in struttura può essere:

 

- di carattere residenziale temporaneo,
in caso di momentanea non autosufficienza
o quale sollievo alla famiglia per un periodo limitato

- di carattere residenziale temporaneo in situazioni
di urgenza in seguito a dimissioni ospedaliere 

- di carattere residenziale permanente,
quando la famiglia non è più in grado di prendersi cura dell’anziano
o le condizioni dell’anziano non consentano la permanenza nel proprio domicilio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Top of Page

Questo Sito Web utilizza la tecnologia 'cookies'. Continuando ad utilizzare questo sito stai autorizzando l'utilizzo dei cookies.